Stampa

L'Editrice

La storia

 

Grafo edizioni è stata fondata a Brescia da Roberto Montagnoli nel 1973. Promuove e valorizza l’ambiente, la storia e la cultura del territorio bresciano, con libri apprezzati per la cura redazionale e l’elegante veste grafica.

Negli anni ’70 e ’80, la Grafo ha dato alle stampe fondamentali opere sull’evoluzione della città, sull’arte e sulla letteratura bresciane. Dal 1984 pubblica il trimestrale AB Atlante Bresciano, rivista culturale che propone itinerari alla scoperta della realtà locale, e spunti di approfondimento e riflessione sull'attualità. Dall’attenzione ai temi della cultura popolare è nata nel 1980 la rivista annuale internazionale La ricerca folklorica.

Dopo la scomparsa prematura di Montagnoli (nel dicembre 1992), l’editrice ha accentuato il proprio impegno nel campo della storia locale – con un'attenzione particolare rivolta a storia, memorie e culture del lavoro – e nella promozione di un turismo capace di apprezzare i paesaggi e le culture del Bresciano. Frutti di questo spirito sono molti volumi di grande formato, riccamente illustrati, e un ampio ventaglio di guide.

Dal 2006 Grafo fa parte del gruppo editoriale Industrie Grafiche Bresciane Group. La sede si trova a San Zeno Naviglio, nelle vicinanze dell'uscita autostradale di Brescia Centro.
 

App