Stampa

Castello

11/02/2019 - Il Castello di Brescia

INGRESSOA
Il nostro “Falcone d’Italia” è stato protagonista della terza edizione del Festival Internazionale delle Luci CIDNEON che ha segnato il record di presenza. 340. 410 visitatori hanno varcato il ponte levatoio sotto lo sguardo attento del Leone di San Marco hanno percorso camminamenti e gallerie, hanno attraversato la fossa viscontea e sono saliti fino al Mastio ammirando le installazioni in un percorso certamente affascinante e godendosi gli spazi di questo straordinario monumento che fin dall’epoca romana ha accompagnato lo sviluppo urbanistico della città.

ARCE_A
Doveva essere spettacolare il tempio che in età Flavia, svettava sulla sommità del Cidneo dialogando con il sottostante Capitolium così come, all’aprirsi dell’XI secolo la Chiesa di Santo Stefano in Arce doveva essere un pregevole esempio di architettura romanica, secondo solo alla Rotonda. Certo con la fine dell’epoca comunale e l’arrivo dei Visconti, il Castello diventa il luogo del dominio straniero sulla città, ma questo non toglie che le sue strutture siano sempre state specchio dell’architettura militare più all’avanguardia.FOSSA_PONTE Nel medioevo ha fossati, ponti levatoi, mura alte e dritte che ottimizzano il sistema della difesa piombante. In età veneta è una fra le prime fortificazioni alla moderna del territorio della Serenissima con bastioni a picca e mura pensate per respingere al meglio gli attacchi con le armi da fuoco. Come ogni castello che si rispetti ha passaggi segreti, fossati e torri come quella della Mirabella che è la più antica di tutte. Ha forse un basamento di epoca romana, ma fu certamente una torre scalare pertinente alla chiesa medievale di Santo Stefano in Arce che sorgeva sulla sommità del Cidneo. Con i suoi 22 metri di altezza, fu usata come punto di osservazione e di avvistamento, oggi ci accoglie all'ingresso del Museo delle armi "Luigi Marzoli". Cessate le esigenze belliche, le strutture e gli ambienti sono diventate, dal secondo Novecento, palcoscenico della vita quotidiana e culturale della città basti pensare all’Esposizione Universale del 1904 o allo zoo.

Per saperne di più su ciò che si vede e ciò che si nasconde fra le mura e le torri del Castello vi proponiamo una selezione dei nostri libri che lo raccontano e lo documentano  

- Il Castello di Brescia
- Segreti e segrete del Castello  
- Una fortezza per la città
- Brescia. Il castello 
- Il colosso di pietra. Guida del Castello di Brescia
         

Castello_di_Brescia_cop

IL COLOSSO DI PIETRASegreti_segrete_copFortezza_per_la_citta_copBRESCIA. IL CASTELLO