LA MORTE IN PIAZZA


LA MORTE IN PIAZZA

N. prodotto: ISBN 88 7385 305 6

Valerio Marchi

Vent'anni di indagini, processi e informazione sulla strage di Brescia

cm 24x17, 240 pp.
© marzo 1996


Quattro istruttorie e otto procedimenti giudiziari dispiegatisi nel corso di vent’anni dal 1974 al `93, non sono riusciti a fare piena luce e a individuare i colpevoli della strage di piazza della Loggia. Nell’aggrovigliato iter processuale si distinguono due filoni principali. Il primo, iniziato nel `74 e concluso nell’87, è focalizzato su una pista fondamentalmente bresciana di cui sono protagonisti un gruppo di piccoli delinquenti con simpatie di destra e un gruppo di neofascisti della Brescia bene. Il secondo filone (dall`84 al `93) si concentra invece sui gruppi della destra radicale milanese e attraversa quindi l’intero panorama eversivo degli anni Settanta.La verità è racchiusa nell’enorme cumulo di materiali giudiziari cui i diversi procedimenti hanno dato luogo. Valerio Marchi, in questa ricerca, sa guidare il lettore con mano sicura in un percorso quanto mai intricato, mettendo ordine in una congerie di verbali, sentenze, memorieli, e, senza forzare i dati, riuscendo ad adombrare una interpretazione che ha tutti i caratteri della plausibilità.

INDICE
- F. Ferraresi, Prefazione - La vicenda giudiziaria - Introduzione. I processi sulla strage di piazza della Loggia - La strage - La pista bresciana - La prima fase dibattimentale - La pista milanese - L’ultima istruttoria - La comunicazione di massa sulla strage di piazza della Loggia - Introduzione - L’informazione sulla strage - Ombre sulla stampa - Piste nere, piste bianche, piste rosse - L’informazione sulle ricorrenze sulla strage - Appendice. Una sintesi della ricerca di Baldo e Jannacci - Fonti documentarie e bibliografiche


ESAURITO

18,08

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Tema: Storia - Politica - Società
Zona d'interesse: Brescia città

Cerca questa categoria: Culture della città