GLOBALIZZAZIONE E IDENTITÀ ETNICHE NELL’EPOCA POSTMODERNA


GLOBALIZZAZIONE E IDENTITÀ ETNICHE NELL’EPOCA POSTMODERNA

N. prodotto: ISBN 88 7385 408 7

a cura di Paolo Ferliga



contributi di C. Bonvecchio, E. Galli della Loggia, G. Miglio, I.D. Mortellaro, M. Revelli, C. Risè, G.E. Rusconi, F. Tomizza, W. Tommasi, S. Veca

cm 24x17, 160 pp.
© ottobre 1998


La nostra epoca è stata segnata profondamente dal processo di globalizzazione che rende tutti i paesi del mondo sempre più interdipendenti integrando mercati e produzione, beni e servizi, lavoro e capitale, cultura e tecnologia. Tale processo è oggi talmente avanzato da assumere i tratti di un'apparente irreversibilità e di una scontata normalità; eppure questa trasformazione per cui il mondo, sempre più integrato e omologato, tende ad assumere l’aspetto tranquillizzante di un unico grande supermercato, porta dentro di sé il segno della contraddizione, il rischio di una lacerazione insanabile. Dietro l’apparente illusione di sentirsi dappertutto a casa propria si nasconde il rischio reale di non trovare più da nessuna parte la propria casa.

SOMMARIO
Introduzione -
C. Risé, Identità tradizionali e comunicazioni globali nei conflitti postmoderni - M. Revelli, Le trasformazioni del lavoro nell’epoca della globalizzazione - G. Miglio, Cittadini del mondo o figli del villaggio? - W. Tommasi, Identità e appartenenze a partire dalla differenza femminile - E. Galli della Loggia, La frattura rispetto al passato: origini storiche e differenze - G.E. Rusconi, Ha senso parlare ancora di “patria”? Il caso italiano - C. Bonvecchio, Il mito del popolo e il dramma della storia - F. Tomizza, Uno scrittore in terra di confine - I.D. Mortellaro, Metamorfosi della sovranità. La politica oltre lo Stato - S. Veca, Giustizia: locale e globale. Una tesi filosofica sui diritti umani - Note sugli autori

Disponibile
possibilità di spedizione entro 5 giorni

15,49

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Tema: Economia - Scienza - Società - Cultura
Zona d'interesse: Italia

Cerca questa categoria: Culture della città