ARTE, CULTURA E RELIGIONE IN SANTA GIULIA


ARTE, CULTURA E RELIGIONE IN SANTA GIULIA

N. prodotto: ISBN 88 7385 608 X


Un monastero femminile nella storia della città

a cura di Giancarlo Andenna
contributi di E. Alfani, G. Andenna, C. Bertelli, N. Di Nino, P. Gibellini, T. Leggio, G. Melville, M. Oldoni, A. Rovetta, G. Zarri

cm 24x17, 224 pp. , 27 ill.
© aprile 2004


Le ricerche raccolte in questo volume si inseriscono nel dibattito scientifico in atto sull’importanza dei monasteri in età longobarda e carolingia e sulla loro funzione in epoca moderna, consentendo di conoscere meglio, e in ogni caso dall’interno, la storia della vita religiosa di un monastero che sin dall’origine si era identificato con la città.
Negli undici saggi gli autori ricostruiscono l’orizzonte politico e sociale entro il quale si svolse l’intensa vita spirituale e culturale della comunità femminile nelle sue forme più diverse. In primo luogo i rapporti con il potere politico, dai sovrani longobardi e carolingi sino alla classe dirigente veneta, la quale in modo lento, ma costante, impose alle monache una riforma dell’istituzione, inserendola alla fine nella Congregazione di Santa Giustina di Padova. Essa tolse alle religiose l’autonomia amministrativa sui beni, che passò ai gruppi politici della città e ai corrispettivi cenobi maschili, ma nello stesso tempo permise a loro la realizzazione di importanti opere architettoniche e artistiche, che ancora oggi possono essere ammirate. Inoltre il libro indaga, con due specifici saggi, quale riflesso i longobardi e il loro celebre monastero abbiano avuto sulla letteratura italiana dell’Ottocento, quando il cenobio, dopo le soppressioni napoleoniche, non esisteva più come centro spirituale e culturale.

INDICE
P. Corsini, Un monastero e la città - A. Folonari, Santa Giulia e il suo museo - Nota del curatore
Parte prima. Culto e arte in Santa Giulia. G. Andenna, Le monache nella cultura e nella storia europea del primo medioevo - M. Oldoni, Fede, Speranza e Carità: un dramma teatrale di Rosvita di Gandersheim - C. Bertelli, Testimonianze epigrafiche e pittoriche del culto delle sante di Brescia - E. Alfani, Culto dei martiri nella pittura murale lombarda - T. Leggio, San Salvatore di Brescia nella valle del Velino. Viabilità e forme insediative tra tarda antichità e alto medioevo
Parte seconda. Santa Giulia e la cultura a Brescia nell’età moderna e contemporanea. G. Melville, Vita monastica. Incontro fra cambiamento e continuità - G. Andenna, Santa Giulia, la classe dirigente bresciana e la riforma del monastero nel Quattrocento - A. Rovetta, L’evoluzione architettonica di Santa Giulia in età rinascimentale - G. Zarri, La cultura monastica femminile nel Seicento: Angelica Baitelli - P. Gibellini, Non solo Adelchi. Tracce dei longobardi nella letteratura italiana - N. Di Nino, Le due “Rosmunde” di Francesco Gambara
Indici, a cura di Roberto Migliorati. Degli antroponimi - Dei toponimi - Degli studiosi

Disponibile
possibilità di spedizione entro 5 giorni

18,00

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Tema: Arte Cultura Religione
Zona d'interesse: Brescia città

Cerca questa categoria: Culture della città