MITI E ALTRE STORIE


MITI E ALTRE STORIE

N. prodotto: ISBN 978 88 5493 016 2

Stefania Cretella
La grande decorazione a Brescia 1680-1830

con un testo di Valerio Terraroli
contributi di G. Adami, R. D’Adda, N. Giori, E. Lo Cicero, A. Marcheva, M. Miele, M. Oldrizzi, S. Parisio, A. Quecchia, E. Valseriati
fotografie di Marco e Matteo Rapuzzi
cm 21x29,7, 368 pp., 295 ill.
© giugno 2020


Uno straordinario atlante storico-artistico illustrato: cinquanta palazzi e ville del Bresciano rivelano la ricchezza del loro apparato decorativo. Il libro è l’esito di un lungo e complesso lavoro di schedatura e ricerca, promosso dall’Università degli Studi di Verona in collaborazione con il Centro di ricerca “Rossana Bossaglia” e dedicato alla grande decorazione settecentesca a tema profano presente nei palazzi di Brescia e in alcune ville poste a corona della città. A tutti gli edifici sono dedicate ampie schede di approfondimento, corredate da un ricco e spettacolare apparato fotografico.

INDICE
V. Terraroli, Eroi e divinità, trionfi in Olimpo e storie epiche. Un ricco repertorio iconografico per la grande decorazione profana a Brescia tra rococò e neoclassicismo - S. Cretella, Architettura Nobilissima. Gli spazi della vita privata nella Brescia del Settecento - E. Valseriati, Turbamenti, spazi e rappresentazioni dell’aristocrazia urbana nel Settecento
La grande decorazione a Brescia 1680-1830. S. Cretella, Ateneo di Brescia, già palazzo Tosio - S. Cretella, Biblioteca Queriniana - E. Lo Cicero, Centro Pastorale Paolo VI, già palazzo Gambara - G. Adami, Croce Bianca Brescia, già palazzo Gaifami - G. Adami, Liceo Classico Arnaldo, già palazzo Balucanti - S. Cretella, Liceo Luzzago, già palazzo Provaglio - E. Lo Cicero, Mo.Ca, ex Tribunale, già palazzo Martinengo Colleoni di Malpaga - S. Parisio, Ordine degli Architetti, già Corte d’Appello, già palazzo Spada, già Martinengo delle (o dalle) Palle - G. Adami, Palazzo Ambrosi, già Maggi - S. Cretella, Palazzo Appiani - S. Cretella, Palazzo Averoldi - M. Oldrizzi, Palazzo Barboglio - N. Giori, Palazzo Bettini, già Duranti - G. Adami, Palazzo Bettoni Cazzago, già Fenaroli Avogadro - G. Adami, Palazzo Bonera, già Brognoli - S. Cretella, Palazzo Bonoris, già Salvi - E. Lo Cicero, Palazzo Bruni Conter, già Suardi - N. Giori, Palazzo Fenaroli, già Cigola, già Maggi - M. Oldrizzi, Palazzo Fenaroli, già Ferraroli - A. Marcheva, Palazzo Fenaroli, già Uggeri - E. Lo Cicero, Palazzo Gervasoni, già Guaineri - A. Marcheva, Palazzo Klobus, già Gambara - E. Lo Cicero, Palazzo Lana - S. Cretella, Palazzo Lechi, già Bettoni Cazzago, già Avogadro - M. Miele, Palazzo già Marini - N. Giori, Palazzo Martin, già Monti - A. Marcheva, Palazzo Martinoni, già Di Rosa - S. Cretella, Palazzo Masetti Zannini, già Zani, già Luzzago - S. Cretella, Palazzo Materossi, già Fè d’Ostiani - S. Cretella, Palazzo Pareto, Gnutti e Salvadego, già Salvadego, già Martinengo di Padernello - A. Marcheva, Palazzo Pontoglio Bina, già Torre - A. Marcheva, Palazzo Rampinelli Rota, già Valotti - M. Oldrizzi, Palazzo Salvadego Barboglio, già Ugoni - R. D’Adda, Palazzo San Paolo, già Chizzola - S. Cretella, Palazzo Sigismondi, già Conter - M. Miele, Palazzo Soncini - R. D’Adda, Pinacoteca Tosio Martinengo, già palazzo Martinengo da Barco - S. Parisio, Provincia di Brescia, già Liceo Olivieri, già Istituto Tecnico Commerciale “G. Abba”, già palazzo Bargnani, già Martinengo Colleoni di Pianezza - S. Cretella, Ridotto del Teatro Grande, già sala dell’Accademia degli Erranti - M. Oldrizzi, Segretariato Centrale Opere Brasiliane di Papa Giovanni, già palazzo Fenaroli - A. Quecchia, Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Bergamo e Brescia, già palazzo Porro Schiaffinati, già Chizzola - S. Cretella, Università Cattolica del Sacro Cuore, Istituto Arici, già palazzo Martinengo Cesaresco - S. Cretella, Università degli Studi di Brescia, Amministrazione, già palazzo Bettoni Cazzago - S. Cretella, Università degli Studi di Brescia, facoltà di Giurisprudenza, già palazzo Calini ai Fiumi - S. Cretella, Università degli Studi di Brescia, Rettorato, già palazzo Martinengo Palatini - S. Cretella, Palazzo Guaineri, già castello Martinengo Colleoni, già Porcellaga (Roncadelle) - G. Adami, Villa Fenaroli Palace Hotel, già Istituto degli Scalabrini, già Benasaglio, già Fenaroli, già Avogadro (Rezzato) - S. Cretella, Villa Lechi (Montirone) - S. Cretella, Villa Mazzucchelli, Museo della Moda e del Costume, Museo del Vino e del Cavatappi (Ciliverghe di Mazzano) - S. Cretella, Villa Merli detta Il Labirinto, già Suardi (Fornaci, Brescia)

Disponibile
possibilità di spedizione entro 5 giorni

68,00

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Tema: Arte, Cultura
Zona d'interesse: Brescia città

Cerca anche queste categorie: Studi di storia dell'arte, Home, Monografie d'arte e architettura