PARCO ADAMELLO BRENTA


PARCO ADAMELLO BRENTA

N. prodotto: ISSN 0393 3369 (127)


AB 127 - estate 2016

Paesaggi e culture
Tracce bresciane sulle vette di Campiglio

Affacciàti sullo spettacolo della grande alchimia geologica - Quando i bresciani scoprirono il fascino e le sfide del Brenta - Campiglio, la principessa del circo bianco - I fasti liberty dell'antico "ospitale" - I Baschenis, pittori erranti in Val Rendena - Cattedrali di pietra e ghiaccio da scalare - Un segno degli alpinisti bresciani tra le cime del Brenta - Il rifugio che piaceva al Papa - La Via delle Bocchette: attraversare il Brenta appesi alla storia dell'alpinismo - Franco Nicolini: "Il rifugio, spazio protetto in cui toccare l'emozione della montagna" - Roberto Zoanetti: l'area protetta, un laboratorio per il marketing - Golosità da imperatori - Pomodori d'alpeggio
(di Ruggero Bontempi, Camillo Facchini, Mirka Pernis, Silvia Tropea Montagnosi, Anna Bossini)

Le stanze dell'arte
Giuseppe Gallizioli, nel giardino sconfinato della pittura, di Giovanna Galli

Paesaggio con figure

Le fotografie di Bernadette Gerard: la bellezza dell'attesa nel grembo della natura, di Costanza Lunardi

Diari e percorsi
Guardando "The Floating Piers". Umanità in cammino sulla stoffa increspata che ricongiunge al paesaggio, di Fausto Lorenzi e Mauro Pini - Guardare Brescia tenendola tra le mani, di Ilaria Mirani - Pìcol, il laboratorio alpino in fondo al lago, di Antonio Stefanini - Società Lago di Garda: troppe residenze nelle stanze dei limoni, di Alberta Cazzani - Ebbe vita breve la "portaerei" del Garda, di Franco Ragni

Disponibile
possibilità di spedizione entro 7 giorni

6,00

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Zona d'interesse: Lago d'Idro e Valle Sabbia

Cerca questa categoria: Atlante Bresciano

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

*
Prezzi comprensivi di IVA, esclusa spedizione