GIUSEPPE PALAZZI


GIUSEPPE PALAZZI

N. prodotto: ISBN 88 7385 562 8


Immagini fra poesia e neorealismo

contributi di Giulio Obici e Giannetto Valzelli
cm 22x22, 108 pp., 78 ill.
© novembre 2002


Nel “caso Palazzi” non è in gioco soltanto il mistero di una vocazione tanto tardiva quanto potente (Palazzi cominciò a fotografare all’età di sessantatré anni, e proseguì fino alla soglia dei cento…). È anche in gioco la strana sorte di una produzione fotografica di altissimo livello sfuggita alla storiografia, malgrado il numero impressionante di esposizioni e riconoscimenti internazionali. Ma soprattutto è in gioco un corposo problema che le foto di Palazzi pongono: per quali strani rivoli è piovuta addosso a quest’uomo solitario tutta la cultura che fino alla metà degli anni Cinquanta aveva espresso la fotografia italiana? Per quali misteriose strade questo personaggio, che fino a sessant’anni non aveva impugnato una macchina fotografica, aveva messo a fuoco e a suo modo risolto i tanti temi e problemi sollevati dal dibattito sulla prassi e sullo status artistico della fotografia?

INDICE
Giulio Obici, Il caso Palazzi
Fotografie Alte luci - Fotogrammi - Memento e oblio - Ghiaccio e legni - Inverni - Sud - Acqua - Terra - L’ospizio - La scuola di montagna
Giannetto Valzelli, Palazzi: un ricordo

Disponibile
possibilità di spedizione entro 5 giorni

15,00

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Tema: Fotografia
Zona d'interesse: Italia

Cerca questa categoria: Gli sguardi e i tempi