DON PRIMO MAZZOLARI E I BOZZOLESI


DON PRIMO MAZZOLARI E I BOZZOLESI

N. prodotto: ISBN 978 88 5493 008 7

Ludovico Bettoni
Appunti di un vecchio parrocchiano

Introduzione di Daniele Montanari
cm 20,5x26, 96 pp., 7 ill.
© luglio 2019


“E la mia gente? Non fu un vivere sempre pacifico, […] potrei ripetere la solita storia: ‘Non ci siamo capiti’. Invece ho l’impressione che ci siamo capiti troppo. Fu bene che il pastore non si sia lasciato impietosire: ne sarebbe nato un convivere piacevole ma disamorato. Parecchi gli avrebbero fatto festa senza volergli bene: invece non gli fanno festa, ma in fondo non gli vogliono male”.
Don Primo Mazzolari


INDICE
D. Montanari, Introduzione
Parte prima. Don Mazzolari e il ceto civile bozzolese - Bozzolo è una grande famiglia - La preparazione antifascista - La repressione nazifascista a Bozzolo: 29 luglio - 31 agosto 1944 - La ragnatela di Padre Zucca - Notte di solitudine
Parte seconda. Religione e politica - Il moderatismo cristiano - I due testamenti - Il processo contro il dottor Bedogna - La svolta - Verso la paternità - La distensione - La grandezza cristiana - La riconciliazione - Mons. Montini e don Mazzolari - Don Milani e don Mazzolari - L’impegno politico come contaminazione interiore - La fine improvvisa
Indice dei nomi

Disponibile
possibilità di spedizione entro 5 giorni

10,00

Informazioni aggiuntive sul prodotto

Zona d'interesse: Lombardia

Cerca questa categoria: Grafostorie